Certificati

 

Ai sensi dell’art. 15 comma 1 della Legge 12.11.2011 N. 183, le certificazioni rilasciate dalle Pubbliche Amministrazioni sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati e pertanto in tutti i certificati rilasciati  dalla Segreteria Studenti  sarà apposta, a pena di nullità del certificato stesso, la seguente  dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Costituiscono uniche eccezioni a quanto sopradetto:

-  le certificazioni rilasciate ad un privato residente all’estero o ad un’Amministrazione di un Paese diverso dall’Italia, nelle quali, in luogo della su indicata dicitura, sarà apposta la frase “Ai sensi dell’art.40, d.P.R. 28 dicembre 2000, n.445, il presente certificato è rilasciato solo per l’estero”;

-  le certificazioni rilasciate a cittadini stranieri nelle quali, in luogo della su indicata dicitura, sarà apposta la frase “Certificato rilasciato per i procedimenti disciplinati dalle norme sull’immigrazione”.


 

 

 

Tutte le certificazioni riguardanti la carriera universitaria possono essere sostituite  da dichiarazioni sostitutive di certificazioni  ai sensi della normativa vigente (DPR 28/12/2000 n.445)  i cui modelli precompilati con la carriera personale  dello studente sono prelevabili dall’area riservata (per studenti attivi o laureati dell’ultimo biennio).

La richiesta per il rilascio certificati, su modulo predisposto, deve essere presentata o spedita alla Ripartizione dei Corsi di Studio Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Per ottenere qualsiasi certificato lo studente deve presentarsi sempre con il libretto universitario ed è indispensabile aver pagato le tasse universitarie prescritte sino al momento della richiesta.


 

Nel caso in cui l'interessato richieda un certificato uso estero:

- nella richiesta deve essere specificato il Paese di destinazione

- deve essere richiesto  in bollo (allegare marca da bollo corrente)

- Se il Paese di destinazione non è presente nell'elenco sottoindicato, l’interessato, dopo il rilascio, deve provvedere alla legalizzazione presso la Prefettura - Ufficio territoriale del Governo di Ancona - Ufficio Legalizzazioni, sito in Via Matteotti, 46 - 60121 Ancona; Tel.071 2282 666 (centr.), 071 2282 422.

 

Paesi per i quali non è prevista la legalizzazione: Francia, Belgio, Danimarca, Irlanda, Lettonia, Germania ed Ungheria.



Si eviti di chiedere i certificati all'ultimo momento . Il rilascio avverrà tempestivamente e comunque compatibilmente con le esigenze dell'ufficio.

 

La richiesta certificati può essere trasmessa anche per posta alla Ripartizione Corsi studio Facoltà di Medicina e Chirurgia, Via Tronto, 10 - 60100 Torrette di Ancona, allegando:

  • modulo richiesta (scaricabile dalla modulistica: pratiche varie di carriera scolastica)
  • fotocopia documento di riconoscimento
  • per certificati  con esami superati ( esclusi certificati di laurea) allegare fotocopia libretto universitario 
  • busta per la spedizione del certificato al proprio domicilio già affrancata ed intestata (vedi tabella sotto indicata)
  • marca da bollo  di importo corrente nel caso di certificato richiesto per gli usi di legge 

Non saranno  evase le richieste  non in regola con la documentazione richiesta e con le indicazioni sotto indicate.

 
 

Ultimo aggiornamento: 05-05-2014

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici