salta ai contenuti
 
 
 
 

Piani di studio

Presentazione Piano di Studio

 

I termini per la presentazione dei piani di studio sono i seguenti:

 

I termini per la presentazione dei piani di studio in modalità on-line o cartacea sono stati riaperti dal 19 gennaio 2015 al 2 febbraio 2015.

 

   

 

 

 

  

 

 

 

 

 


Cosa c’è da sapere prima di presentare il piano di studio  

Per la corretta compilazione del proprio piano individuale è necessario fare riferimento alle Regole di scelta previste dal proprio Regolamento didattico di Corso o Organizzazione Didattica  ( riportato all’interno della Guida dello studente) .

E’ possibile sostenere gli esami negli anni di corso in cui tali esami sono previsti dal proprio piano di studi e al termine ufficiale delle lezioni per quell’anno. Non si possono anticipare esami previsti ad anno successivo a quello di iscrizione.

 

ES1: Lo studente iscritto al primo anno può sostenere solo gli esami previsti al primo anno del proprio Piano Studi.

 

ES2: Uno studente che ha già presentato in precedenza piano di studi e voglia modificare il piano sostituendo un insegnamento a scelta, dovrà attendere, per poter sostenere l’esame, la fine ufficiale delle lezioni ( alla fine del primo o del secondo ciclo a seconda dei casi) dell’anno accademico in cui ha inserito tale insegnamento.

 

In caso contrario la Segreteria dovrà procedere all’ annullamento dell’esame.

 

La scelta delle attività completamente libere  (quelle indicate con la lettera “D”) è possibile esclusivamente tra corsi di laurea di pari livello (triennale con triennale, magistrale con magistrale).

 

Possono essere inseriti  insegnamenti in sovrannumero fino ad un massimo di 9 CFU (di tipologia “D”). Gli insegnamenti sovrannumerari non rientreranno nel calcolo della media di laurea.

 

Laureandi Triennali di febbraio che intendano immatricolarsi per questo anno accademico alla Laurea Magistrale:

 

Solo per gli studenti appartenenti ai corsi di laurea magistrale che devono effettuare scelte previste al primo anno di corso la procedura on-line sarà riaperta dal 2 al 19 marzo 2015.

 

 

   

 

Studenti in mobilità Erasmus: Oltre al Learning Agreement questi studenti devono presentare piano studi. 

Solo a tali studenti è consentito anticipare gli esami previsti ad anni successivi, ma in questo caso devono obbligatoriamente richiederne l’anticipazione in modalità cartacea presentando il piano di studi nei termini prescritti.

Chi può usare la procedura on-line  

  • Gli studenti iscritti fino al secondo anno fuori corso dell’ordinamento D.M. 270/04 tranne quelli indicati su  “CHI NON PUO' USARE LA PROCEDURA ON-LINE”.

 

Chi non può usare la procedura on -line e dovrà utilizzare la modalità cartacea  

  • Gli studenti iscritti ai vecchi ordinamenti QUINQUENNALE e D.M. 509/99
  • Gli studenti iscritti all’ordinamento 270/04 fuori corsi per la terza volta
  • Gli studenti iscritti all’ordinamento 270/04 i cui Corsi di Laurea siano stati disattivati:
    • Studenti al 2° anno fuori corso del C.d. L. Triennale in Ingegneria Biomedica

    • Studenti al 2° anno fuori corso del C.d.L. Triennale in Ingegneria Civile e Ambientale

    • Studenti fuori corso del C.d.L. Magistrale in Ingegneria Elettronica

    • Studenti fuori corso del C.d.L. Magistrale in Ingegneria Meccanica
  • Gli studenti che abbiano effettuato ricostruzioni di carriera (da passaggio, trasferimento o abbreviazione) qualora ci siano esami riconosciuti dalla vecchia carriera non presenti nell’offerta del nostro Ateneo
  • Gli studenti che vogliano inserire in piano esami a scelta completamente libera (“D”) attingendo dall’offerta di altri corsi di laurea in Ingegneria di pari livello (o triennale o magistrale).
  • Gli studenti che vogliano inserire esami sovrannumerari

Come compilare il piano degli studi on - line  

  • Per poter essere attivato sulla propria carriera il piano di studi DEVE ESSERE necessariamente COMPLETO di tutte le scelte per tutti gli anni di corso fino al raggiungimento dei crediti necessari (180 CFU per i C.d.L. Triennali o 120 CFU per i C.d.L. Magistrali).

    Tali scelte potranno essere modificate negli anni di iscrizione successivi sempre nel periodo di presentazione dei piani.

  • Una volta completato il piano, per attivarlo sulla propria carriera, è necessario CONFERMARLO. Al termine della presentazione CLICCARE SU “CONFERMA”. I piani CONFERMATI vengono approvati e attuati in automatico sulla carriera.

  • In caso contrario il piano rimarrà in stato di “bozza” e potrà essere confermato fino alla scadenza del termine di presentazione del piano 2014/15. A coloro che non confermino il piano nei termini e questo rimanga in “bozza” verrà ripristinato il piano precedente o assegnato il piano d’ufficio con le scelte stabilite dalla Facoltà qualora non abbiano mai fatto piano.

 

Modalità di compilazione della procedura on-line:

Nella procedura gli esami del piano studi sono suddivisi in gruppi, a seconda della tipologia, chiamati “Regole di scelta”. Ogni “gruppo” è riportato in una pagina diversa e contiene esami che rispondono alla stessa “Regola”.

 

Es: Gruppo degli esami obbligatori previsti per ogni anno accademico/ Gruppo dei 4 esami per la scelta della lingua straniera / gruppo degli esami a scelta vincolata (quando previsti) tra i quali effettuare la scelta degli opzionali e così via.

 

Ci si muove da un gruppo all’altro utilizzando i tasti: Regola Successiva>>, <<Regola precedente, Salta scelta . Il piano va compilato pagina per pagina seguendo le Regole di scelta della propria Organizzazione Didattica (si consiglia di tenere sotto mano il regolamento del proprio corso di studi rintracciabile sulla “Guida dello studente”).  I gruppi d'esame sono disposti in ordine cronologico, anno per anno (in alto è riportatto l'anno accademico in cui è previsto l'esame, il tipo di regola e i crediti previsti per quella scelta).

Il programma consente di andare avanti nella compilazione solo quando viene rispettata la regola ( quando cioè si seleziona un numero di scelte corrispondenti ai CFU richiesti per quella regola). In particolare è utile sapere che in caso di esami a scelta completamente libera (Attività Formativa “D”) per la stessa scelta possono essere presenti più regole (più pagine) perché allo studente sia possibile attingere non solo dagli esami consigliati dalla Facoltà (scelte tra OL) quando presenti nel Regolamento, ma anche, ad esempio da esami non opzionati nel gruppo/i della scelta vincolata (AF a scelta non opzionate) . In questo caso la pagina/e che non interessa va “saltata” cliccando sull’apposito tasto. Il pulsante “salta” è attivo solo in questi casi.

 

LEGENDA: OL=offerta libera ; AF= attività formative

 

TUTTE LE SCELTE NON EFFETTUABILI ON-LINE POSSONO ESSERE RICHIESTE IN MODALITA’ CARTACEA E ANDRANNO AL VAGLIO DEI CONSIGLI DI CORSO DI STUDI.

 

N.B.: in caso di variazione di un piano precedente , la procedura di compilazione segnala in automatico (con un check) tutti gli insegnamenti obbligatori  o già scelti in precedenza qualora siano frequentati. Il check è presente in tutte le pagine in cui è possibile scegliere tale insegnamento.

 

ES: un insegnamento opzionale inserito nel piano dell'anno precedente come scelta libera in "D" compare con il check anche nella pagina (Regola) relativa alla scelta vincolata.

 

In questo caso per annullare la scelta precedente basta cliccare sul "Check".

Come compilare il piano di studi cartaceo  

Compilare in ogni sua parte il modulo variazione piano studi (scaricabile dalla Modulistica della pagina Segreteria studenti Ingegneria) e inserire le scelte per tutti gli anni accademici se non ancora effettuate.

 

Allegare al  piano di studi 2014/2015 la copia del piano precedente (stampabile dall'area riservata).

 

Di seguito, per permettere una corretta compilazione del piano, la spiegazione delle voci presenti nella griglia:

 

Legenda:

Insegnamenti da sostituire: si riferisce ad attività didattica già scelta in precedenza che si desidera cambiare.

SSD: settore scientifico disciplinare indicato sul Regolamento Didattico.

CFU: valore in crediti formativi universitari dell’attività didattica

AF: fa riferimento all’ attività formativa indicata sulla Guida dello Studente: A= di base/B=caratterizzante/C= affine/D= a scelta. Se si tratta di un esame a scelta completamente libera mettere :D

________________________________________________________________________________________________

 

Insegnamenti da inserire: sostituisce un insegnamento già scelto in precedenza oppure fa riferimento ad un nuovo insegnamento. Tale attività deve essere in offerta per l’anno accademico in corso. L’esame sarà sostenibile al termine ufficiale delle lezioni dell’anno accademico di riferimento.

Anno: si riferisce all’anno di corso nel quale l’insegnamento è previsto dal Regolamento didattico del proprio corso di studi.

Appartenente al  C.d.L. triennale/magistrale: si riferisce al corso di laurea dal quale dal quale viene attinta l’attività formativa  inserita in piano. Specie quando il corso non è lo stesso di appartenenza dello studente.

 

I PIANI PRESENTATI IN MODALITA’ CARTACEA ANDRANNO ALL’APPROVAZIONE DEL PRIMO CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI UTILE.

Cosa succede se non si presenta un piano di studio  

Se non si presenta un piano di studio entro il termine previsto rimane in vigore quello dell'anno precedente oppure nel caso lo studente non abbia mai fatto piano, per gli anni accademici 2013/14 – a.a. 2014/2015, entra in vigore il piano d’ufficio con le scelte stabilite dalla Facoltà.

Coloro che intendano modificare il piano successivamente alla scadenza prevista ed entro l’anno accademico in corso (2014/15) incorrono nella mora straordinaria di 100 euro e dovranno presentare la variazione cartacea e la ricevuta del versamento della mora in Segreteria Studenti.

 
 
 
 
icona help

Contatti

Ripartizione Corsi di laurea Facoltà di Ingegneria

Dott.ssa Angiolani Lucia: 071 2204617

Sig.ra Pauri Marina: 071 2204343

Fax: 071 2204949

E-mail: segreteria.ingegneria@univpm.it

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 10-04-2015

 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324 P.I. 00382520427

Sito a cura del Servizio Informatico Amministrativo

 
torna ai contenuti torna all'inizio