Scadenze A.A. 2017-18 - Facoltà di Ingegneria

Stabilite dalla delibera del Senato Accademico del 5 luglio 2017

 

 

Ammissione ai corsi di Laurea e Laurea Magistrale ai sensi del DM 270/04

 

I termini e le modalità per l'ammissione ai corsi di Laurea ed ai corsi di Laurea Magistrale, attivati ai sensi del DM 270/2004, sono indicati negli specifici bandi.

Immatricolazione ai corsi di Laurea triennali DM 270/04

 
  • Entro il 6 novembre 2017 .
  • Dal 7 novembre con contributo per ritardata iscrizione di € 50,00.

Immatricolazione ai corsi di Laurea Magistrale DM 270/04

 
  • Gli studenti in possesso dei requisiti indicati nelle norme specifiche deliberate dalla Facoltà potranno iscriversi entro il 6 novembre 2017.
  • Dal 7 novembre con contributo per ritardata iscrizione di € 50,00.

Iscrizione agli anni successivi

 
  • Dal 24 luglio al 6 novembre 2017.
  • Dal 7 novembre con contributo per ritardata iscrizione di € 50,00.

L'iscrizione si effettua con il pagamento della prima rata delle tasse mediante il bollettino MAV scaricabile dalla propria area riservata o tramite il sistema PagoPA.

 

NOTA BENE:

Ai laureandi che hanno presentato nei termini prescritti domanda di ammissione all'esame finale e che non rinnovino l'iscrizione entro il 6 novembre 2017 perchè in attesa di laurearsi nella sessione autunnale/straordinaria dell'anno accademico 2016/17 è concessa, nel caso non conseguano il titolo nelle predette sessioni, la possibilità di iscriversi al fuori corso, rispettivamente entro il termine del 22 dicembre 2017 e del 30 marzo 2018. La presentazione della domanda di laurea per la sessione di dicembre o straordinaria esonera quindi dal pagamento del contributo per ritardata iscrizione.

Presentazione piano di studio

 

Scadenza: 30 novembre 2017.

Dopo il 30 novembre 2017 con pagamento di mora ordinaria di € 50,00.

 

Agli studenti che si immatricolano alla laurea magistrale dopo il 22 dicembre 2017 (conseguimento del titolo a dicembre 2017 o febbraio 2018) sarà data indicazione sul sito della segreteria studenti in merito alle modalità di presentazione del piano di studio.

Passaggi di corso e trasferimenti

 

Passaggi di corso e trasferimenti ad altre sedi universitarie

Per i trasferimenti ad altra sede è richiesto un "contributo spese di trasferimento" pari a € 150,00. Tale contributo non sarà dovuto nel caso che lo studente abbia già rinnovato l'iscrizione per l'anno accademico corrente, ma non si darà luogo a rimborso della prima rata e dei contributi pagati.

  • Presentazione domande: Dal 24 luglio al 6 novembre 2017
  • Dal 7 novembre al 22 dicembre 2017 con pagamento di mora ordinaria nella misura di € 50,00
  • Dopo il 22 dicembre:
  • Trasferimenti previa autorizzazione Rettorale e con pagamento contributo di mora straordinaria nella misura di € 100,00;
  • Passaggi di corso con pagamento contributo di mora straordinaria nella misura di € 100,00.

Nel caso lo studente non abbia rinnovato l'iscrizione negli anni accademici precedenti, saranno applicati: la tassa di ricognizione (con l'applicazione dell'art. 9 del D.L.vo 68/2012) per gli anni accademici per i quali non è stata rinnovata l'iscrizione, il contributo spese previsto per il trasferimento e l'indennità di mora specifica.

 

Tasferimenti in arrivo da altre sedi universitarie

Potranno essere accettati trasferimenti solo previo adempimento di quanto richiesto per l'ammissione a ciascun corso.
Saranno accolti trasferimenti da altre Università, purché pervengano entro il 6 novembre e previo pagamento di € 50,00 qualora pervengano dal 7 novembre al 22 dicembre 2017.

Dopo il 22 dicembre i trasferimenti verranno accettati previa approvazione rettorale e pagamento del contributo di mora straordinaria di € 100,00.
Il contributo di mora per i trasferimenti che pervengano dopo il 6 novembre 2017 non sarà dovuto: 

  • da coloro che, per il trasferimento in arrivo per corsi a numero programmato, sono tenuti alla richiesta del preventivo nulla-osta rilasciato dalle Facoltà dell'Università Politecnica delle Marche presso le quali sono attivati i corsi stessi;
  • da coloro che abbiano rinnovato l'iscrizione presso l'Ateneo di provenienza;
  • da coloro che avendo presentato prima del 6 novembre 2017 domanda di iscrizione all'Università Politecnica delle Marche, sotto la condizione che pervenga il foglio di congedo e si perfezioni il trasferimento, abbiano già pagato la prima rata delle tasse e contributi presso l'Università stessa.

 

N.B. Saranno accettati trasferimenti solo su corsi di studio attivati ai sensi del D.M. 270/2004.

Presentazione domanda di laurea

 

Dal 1° al 20 aprile per la sessione estiva.

Dal 1° al 20 luglio per la sessione autunnale (primo appello)

Dal 1° al 20 settembre per la sessione autunnale (secondo appello)

Dal 1° al 20 dicembre per la sessione straordinaria

 

Le domande di laurea potranno essere presentate successivamente a tali date ed entro i termini previsti dagli scadenzari di laurea, con il pagamento della mora ordinaria nella misura di € 50,00.

Determinazione contributo onnicomprensivo

 

Scadenza: 13 novembre 2017

 

Per la determinazione del contributo onnicomprensivo gli studenti devono accedere sul sito dell’Università alla  propria area riservata Esse3 Web dal giorno di apertura delle immatricolazioni e/o iscrizioni  fino al 13 novembre 2017 e seguire la procedura guidata con la quale rilasciano il consenso per autorizzare l’Università ad acquisire direttamente l’indicatore ISEE dalla banca dati dell’INPS (previamente gli studenti devono essersi recati al CAF e aver richiesto l’ISEE valido per il diritto allo studio).

 

Qualora lo studente non rilasci il nulla osta all’Università per l’acquisizione dell’ISEE dalla banca dati INPS, il contributo onnicomprensivo dovuto corrisponde al contributo massimo adeguato al coefficiente di corso.

Nella medesima procedura, gli studenti sono tenuti, altresì a richiedere tutti quei benefici e/o riduzioni previsti.

 

L’indicatore ISEE per la determinazione del contributo onnicomprensivo è solo quello valevole per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, privo di omissioni e/o difformità.

 

Gli studenti potranno prendere visione della determinazione della contribuzione dovuta nella propria area riservata e sarà concesso loro un termine di 15 giorni per eventuali segnalazioni prima della produzione definita dei MAV.

 

Per informazioni dettagliate si rimanda al Regolamento relativo alla contribuzione studentesca – A.A. 2017/18 pubblicato alla pagina: http://www.univpm.it/Entra/Tasse_e_contributi/M/3270410010400

Seconda e terza rata tasse

 

Scadenza 2^ rata: 20 dicembre 2017

Scadenza 3^ rata: 31 maggio 2018

 

Dernière mise à jour: 26-07-2017

 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.3023 P.I. 00382520427

Site édité par Servizio Informatico Amministrativo