Corsi di Perfezionamento

 

Corso di perfezionamento in Medicina narrativa

 

Scadenza della presentazione delle domande di ammissione: 18 dicembre 2017

 

Chiusura bando per mancato raggiungimento numero minimo di iscritti

 

Lettera del coordinatore del Corso, prof.ssa M. Giovanna Vicarelli

 

Possono partecipare:

Sono ammessi alla selezione coloro che sono in possesso dei titoli di seguito specificati:
a) Laurea conseguita secondo l'oridnamento previgente al D.M. 509/99 ovvero Laurea triennale, Laurea Speiclistica o Laurea Magistrale conseguite secondo gli ordinamenti previsti dal D.M. 509/99 e 270/2004;

b) Titolo di studio conseguito all'estero equiparabile per livello, natura, contenuto e diritti acacdemici (accesso ad ulteriori corsi) al titolo accademico italiano richiesto.

Obiettivo formativo:

il Corso intende fornire ai partecipanti le basi teoriche della medicina narrativa e gli strumenti metodologici per la sua implementazione. Con il termine “medicina narrativa” ci si riferisce al cosciente ricorso alle narrazioni in ambito sanitario e socio – sanitario come strumento per arricchire la comprensione della storia clinica, a fini diagnostici e terapeutici, nonché per valutare e migliorare, a livello organizzativo, la qualità dei percorsi di cura, riavvicinando la prospettiva dei curanti con quella dei curati. Le narrazioni di malattia hanno avuto una notevole diffusione negli ultimi anni sia nella pratica clinica che nella ricerca sociale e il presente corso intende sviluppare competenze spendibili in entrambi gli ambiti. Sul versante clinico l’obiettivo è favorire l’acquisizione di competenze narrative considerate sempre più necessarie nel bagaglio formativo dei professionisti sanitari per accogliere e stimolare le narrazioni dei loro assistiti nell’ottica di diventare “co-autori” di una “storia di cura“ condivisa. Sul versante della ricerca sociale verrà approfondito il ricorso alle storie di malattia quale tecnica di ricerca qualitativa.

Domanda di ammissione al corso:

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere presentata entro il 18 dicembre 2017 presso la Divisione Didattica - Ufficio Didattica e diritto allo studio - Via Oberdan n. 8 – 60122 Ancona anche a mezzo servizio postale.

 

Qualora il numero delle domande sia inferiore o pari al numero massimo dei posti disponibili, fissato in 35, l'ammissione al corso avverrà d'ufficio.

 

Graduatoria:

La graduatoria sarà resa pubblica il 19 gennaio 2018 ed ai candidati non sarà inviata alcuna comunicazione scritta. Essi dovranno prenderne visione nel sopra citato sito Internet.

 

Iscrizione al corso:

L'iscrizione al Corso di perfezionamento dovrà essere effettuata dai candidati ammessi secondo l’ordine di graduatoria dal 19 al 26 gennaio 2018.

 

Contributo di iscrizione:

La tassa di iscrizione, comprensiva di marca da bollo assolta in modo virtuale, è fissata in € 600 pagabile in unica rata all’atto dell’iscrizione.

 

 

 

 

 
Documentazione:


 
 
Contatti:

Ufficio Didattica e Diritto allo Studio

via Oberdan, 8 - 60122 Ancona

Tel.: +39 071 220 2306
Fax: +39 071 220 2308
E-mail: master.economia-ingegneria@univpm.it

 

 
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 17-01-2018

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici