Musei e Monumenti

 
 
Fontana Calamo

Fontana Calamo

 
 

 

• Galleria d'arte Municipale "Francesco Podesti" ,
Via Pizzecolli n.17, tel. 0712225045.

La galleria è situata nel seicentesco Palazzo Bosdari che è stato affrescato dall'artista anconetano Francesco Podesti (1800-1895) come altri artisti dalle Marche attivi dal XVI al XIX secolo.  La galleria di arte modena è anche localizzata qui.Aperto Lun 9-13, dal martedì al sabato dalle 8.30 alle 18.30 e la domenica dalle 15.00 alle 19.00.

Museo Archeologico delle Marche,
Via Ferretti n.6,tel . 071 202602 - 071 2075390.

Situato nel seicentesco Palazzo Ferretti affrescato da Tibaldi (1522- 1596) e dai fratelli Zuccari (XVI secolo) e conserva lavori e amateriali archeologici. Aperto dal martedì al sabato dalle 8.30 alle 19.30.

Museo diocesano di Arte Sacra (ex Episcopale), vicino alla cattedrale di San Ciriaco.

Grazie alla collezione di artefatti può essere rintracciata l'intera storia di Ancona e della sua diocesi.

• Fontana del Calamo o fontana delle 13 cannelle (gargantuesco), in Corso Mazzini, una delle più antiche strade della città. Nonostante le sue origini sono poco chiare, la sua forma attuale è riconducibile al XVI secolo.

Fontana dei quattro cavalli, Piazza Roma.

Realizzata nel 1758,una volta si erigeva nell'area del Teatro Delle Muse.

Anfiteatro Romano, in via Pio II- via G.Birarelli. Riconducibile al primo secolo D.C.. Gli scavi sono attualmente ancora in corso.

• Duomo di San Ciriaco (Cattedrale), in via Guasco.

Costruita sulle fondazioni del templio italico.Resti del periodo paleocristiano.

• Chiesa di Santa Maria della Piazza (Chiesa), Piazza Santa Maria.

Riconducibile ai secoli XI-XII.

• Chiesa di Sant’Agostino (Chiesa), in Via Cialdini

• Chiesa di San Domenico (Chiesa), Piazza del Plebiscito.

Chiesa di San Francesco delle Scale (Chiesa), in Piazza San Francesco

• Chiesa del Gesù (Chiesa), Piazza G.Stracca.

 

 

 
 

 

Palazzo La Loggia dei Mercanti, in Via Della Loggia. Costruito nel 1442.Una magnifica facciata opera del G.Orsini.

• Porta Pia (Antica porta della città), in Via XXIX Settembre.

Arco Clementino, Porto (Molo.Rizzo) 39

• Arco di Traiano (Arco Romano), Porto (Molo L. Rizzo)

• Mole Vanvitelliana si riferisce al Lazzaretto (un antico ospedale di isolamento), nel porto (Pier G. da Chio). Qui sono spesso organizzate interessanti mostre di vario genere (fotografia, arte,...) ed in estate ci sono cinema all'aperto e bar.

• Palazzo del Senato o Palazzo dei Pilastri in Piazza del Senato.

Palazzo degli Anziani, in Piazza G.Stracca. Questa era la sede della magistratura fino alla fine del diciottesimo secolo.

• Piazza del Plebiscito si riferisce a Piazza del Papa. Le sue origini sono riconducibili alla fine del quattordicesimo secolo, comunque fu solamente completata nel 1817. Era circondata da palazzi su tre lati e dominata dalla chiesa di San Domenico sul quarto lato.

• Forte Altavilla (Pietralacroce), Fortino Napoleonico (Portonovo) .

Monumento alle vittime della prima guerra mondiale, chiamato Passetto, in Piazza IV Novembre.

Teatro delle Muse

Teatro delle Muse

 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 09-03-2016

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici