Norme per l'accesso ai corsi di laurea magistrale

A.A. 2017/2018

Facoltà di Ingegneria

 
 


Nell'A.A. 2017/2018 saranno attivi i seguenti corsi di laurea magistrale (D.M. 270/2004) per l'ammissione ai quali è prevista la verifica dei requisiti curriculari e dell'adeguatezza della personale preparazione (il manifesto degli studi è consultabile sul sito internet della Facoltà alla voce Guida della Facoltà 2017/2018:

  • Ingegneria Civile (LM - 23) - Curricula: Ambiente e Territorio; Strutture e Infrastrutture
  • Biomedical Engineering – Ingegneria biomedica (LM-21) il corso è erogato totalmente in lingua inglese
  • Ingegneria Edile (LM - 24)
  • Ingegneria Elettronica (LM - 29) - Curricula: Elettronica; Telecomunicazioni
  • Ingegneria Gestionale (LM - 31) - Sede di Fermo
  • Ingegneria Informatica e dell'Automazione (LM - 32)
  • Ingegneria Meccanica (LM - 33) - Curricula: Meccanico CostruttivoTermomeccanico
  • Environmental Engineering (LM - 35) il corso è erogato totalmente in lingua inglese
  • Ingegneria Edile - Architettura (LM - 4) - Laurea Magistrale a ciclo unico e ad Accesso Programmato

Per quanto riguarda l'accesso al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura si rimanda all'apposito bando.

 

 

 

 
 
Notizie principali

Ammissione ai corsi di Laurea Magistrale ad accesso libero:

 

Ai sensi della normativa vigente (D.M.270/2004 art.6 comma2) il candidato all’iscrizione alla laurea magistrale è soggetto a verifica dei requisiti curriculari e dell’adeguatezza della personale preparazione.

La Facoltà di Ingegneria ha deliberato i requisiti per l’accesso consultabili sul sito della Facoltà di Ingegneria

 

I requisiti specifici, anche linguistici, per l’immatricolazione alla Laurea Magistrale in Biomedical Engineering sono consultabili sul sito dedicato www.ingegneria.univpm.it/IM13

 

 Possono presentare domanda:

  • I laureati cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari che rientrano nelle condizioni di cui all’art. 26 della Legge n. 189 del 30.7.2002
  • I laureati extra-UE residenti all’estero tramite le Rappresentanze Diplomatiche Italiane competenti per territorio ,nel limite dei posti loro destinati
  • I laureandi che dichiarino di conseguire il titolo triennale entro il 28 febbraio 2018L’ammissione sarà in ogni caso subordinata alla condizione che il candidato consegua il diploma di laurea  

 

 

Tutti candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero dovranno, prima di presentare domanda di ammissione, rivolgersi alla Segreteria Studenti di Ingegneria per il controllo della documentazione. Per approfondire consultare la voce Studenti Stranieri nel menù di Segreteria Studenti Ingegneria.  

 

Immatricolazione

Le modalità di presentazione della domanda on line sono descritte nel Bando per l’ammissione alle Lauree Magistrali di Ingegneria a.a.2017/2018 del quale si raccomanda una attenta lettura. Documento in formato Adobe AcrobatBando ammissione lauree magistrali 2017/2018(175 KB)

 

I candidati in difetto dei requisiti richiesti potranno comunque presentare domanda di immatricolazione, entro il 6 novembre 2017, che sarà condizionata alla verifica da parte di una apposita commissione didattica, come descritto all’art. 3 del Bando per l’ammissione alle Lauree Magistrali

 

I laureati/laureandi già studenti UNIVPM potranno accedere alla procedura on line direttamente dalla propria Area Riservata, selezionando dal Menù “segreteria” la voce “immatricolazioni”.

 

I laureati/laureandi di altra sede universitaria dovranno registrarsi al portale Web di Ateneo esse3web.univpm.it/Home.do

 

 La  domanda di immatricolazione e/o di immatricolazione condizionata può essere consegnata o spedita alla Ripartizione Corsi di Studio di Ingegneria- Polo Monte Dago-Via brecce Bianche- 60131 Ancona entro e non oltre il 6 novembre 2017, la consegna e/o la spedizione (farà fede il timbro postale di spedizione) oltre tale data comporterà l’attribuzione del contributo di ritardata iscrizione pari a 50€.

 

Immatricolazione ad accesso diretto

 Immatricolazione ad accesso diretto (Art. 2 bando immatricolazione CLM)

 

I candidati già laureati, presso questo o altro ateneo italiano possono immatricolarsi direttamente entro il 6 novembre 2017 se la loro carriera rispetta tutti requisiti d'accesso stabiliti dalla Facoltà di Ingegneria senza bisogno di verifiche da parte della Commissione didattica. 

 

Le modalità di presentazione della domanda di immatricolazione con accesso diretto sono descritte all’articolo 2 del Bando per l’iscrizione alle Lauree Magistrali.

 

L’assegnazione del numero di matricola avverrà nei giorni successivi al ricevimento della domanda, previa verifica della regolarità della documentazione presentata, e il numero di matricola con le istruzioni per l’accesso alla propria area riservata saranno inviate al candidato sulla propria mail personale.

Immatricolazione condizionata

 Immatricolazione condizionata (Art.3 bando immatricolazione CLM)

 

Devono presentare domanda di immatricolazione condizionata entro il 6 Novembre 2017 ai corsi di laurea magistrale i seguenti studenti:

a) laureati  che non sono in possesso dei requisiti richiesti per l'accesso diretto, la cui domanda va sottoposta al giudizio della commissione didattica preposta;

 

b) laureandi che conseguano il titolo dopo la scadenza del 6 novembre 2017 e comunque entro il 28 febbraio 2018 (domanda condizionata al conseguimento della laurea e dei requisiti d’accesso);

 

c) laureati con titolo di studio conseguito all'estero.

 

I laureati/laureandi già studenti UNIVPM potranno accedere alla procedura on line direttamente dalla propria Area Riservata, selezionando dal Menù “segreteria” la voce “immatricolazioni”.

I laureati/laureandi di altra sede universitaria dovranno registrarsi al portale Web di Ateneo esse3web.univpm.it/Home.do

 

Completata la procedura i candidati dovranno stampare, firmare e consegnare o spedire la domanda corredata degli allegati richiesti all’articolo 3 del Bando a.a.2017/2018 entro il 6/11/2017. La consegna e/o la spedizione della domanda di immatricolazione condizionata dopo tale data comporterà, in fase di regolarizzazione dell’iscrizione, l’attribuzione del contributo di ritardata iscrizione pari a €50.

 

In questa fase, il candidato può rimandare il pagamento del MAV al momento successivo all’esito della verifica con la regolarizzazione della domanda di immatricolazione.

La verifica dei requisiti di ammissione sarà effettuata da una apposita Commissione didattica attraverso un test o un colloquio su temi specifici. Le date e gli argomenti su cui verterà la verifica saranno pubblicati sul sito della Facoltà di Ingegneria.

Regolarizzazione domanda di immatricolazione condizionata  Regolarizzazione domanda di immatricolazione condizionata (Art. 3.1 bando)

L’immatricolazione si regolarizza consegnando in Segreteria Studenti copia del versamento MAV per il pagamento della prima rata delle tasse, due foto tessera, copia del codice fiscale, autocertificazione del titolo conseguito (per candidati laureati in altra sede), eventuale dichiarazione di invalidità entro i termini sotto indicati:

  • Laureati in difetto dei requisiti di accesso e candidati con titolo straniero entro il 6/11/2017 o entro 7 giorni lavorativi dalla pubblicazione dei risultati della verifica, nel caso in cui la valutazione avvenga dopo il 6/11/2017;

 

  • Laureandi delle sessioni di dicembre e febbraio entro 7 giorni lavorativi dalla laurea se in possesso di tutti i requisiti richiesti. I candidati soggetti a verifica post laurea perfezioneranno l’immatricolazione entro 7 giorni lavorativi dalla pubblicazione del risultato della verifica dei requisiti per l’ammissione;

I candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero dovranno integrare la documentazione ordinaria con quanto previsto dall’Articolo 4 del Bando.

 

Immatricolazione a tempo parziale (part time)

Lo studente che, per sue esigenze personali o lavorative, abbia la necessità di vedersi attribuire un piano studi articolato in un numero di anni superiore alla durata normale del corso scelto, può scegliere in fase di compilazione della domanda on line di immatricolazione questa tipologia di iscrizione che comporta una riduzione del 50% sui contributi e sulla tassa d’iscrizione e la possibilità di sostenere esami fino ad un massimo di 30 CFU per anno accademico. NORME ISCRIZIONE TEMPO PARZIALE(109 KB)

 

 

 
Accedi al Portale degli studenti
 
Documentazione:
 
Registrati con username e password per:

 

 

  >> Collegati al portale studenti 

 

 

>>  servizio di Helpdesk rivolto agli studenti per la risoluzione dei loro problemi nell'utilizzo di tutti servizi online

 
 
 

 

 
Orario per il pubblico

Ripartizione Corsi di Studio Facoltà di Ingegneria
via Brecce Bianche 60131 - Ancona

Tel:  071 2204970

 

Gennaio - Agosto  
lunedì e giovedì con orario dalle ore 11.00 alle ore 13,00 

mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 16,30

 

Settembre-Dicembre

lunedì, martedì, giovedì e venerdì con orario dalle ore 10.00 alle ore 13,00

mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 16,30

 

Chiusure dell'Ateneo

 

SERVIZIO DI CONSULENZA TELEFONICA

Il servizio di assistenza per eventuali difficoltà nella presentazione delle domande risponde al  numero telefonico 071/2204970 che funzionerà dal lunedì al venerdì con orario dalle ore 9,00 alle ore 13,00. 

 

SERVIZIO INFOPOINT

Per la compilazione e la presentazione della domanda il candidato potrà utilizzare i computer messi a disposizione presso l’Info Point situato nell’atrio della segreteria studenti dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 – mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 16,30.

Il servizio sarà attivo fino al 7 novembre 2016.

 
 

Ultimo aggiornamento: 22-08-2017

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici