Procedure On Line

procedura di gestione della carriera studenti, e seleziona il servizi on line disponibili

 
  • Immatricolazione
  • Pagamento Tasse
  • Prenotazione esami
  • Bacheca Appelli .....
 
 

Corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia

 

Sede: Ancona - via Tronto 10/a
Accesso: programmato a livello nazionale
Ordinamento: D.M. 270/04
Tipologia: Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico


 

Il Corso di Studio in breve



 

Il Corso di laurea magistrale in Medicina e chirurgia si pone come obiettivo una formazione professionale ed umana che conferisca ai futuri medici capacità e sensibilità non limitate al corretto riconoscimento ed alla cura delle malattie, ma proiettateverso un concetto più ampio di salute attento al malato come persona nel suo complesso e nella sua unicità. Il processo formativo teorico-pratico si realizza in un percorso che prevede la trasmissione di metodi, conoscenze ed esperienze e che è teso a stimolare l'attitudine al ragionamento per risolvere con consapevole responsabilità i problemi sanitari dal punto di vista preventivo, clinico- diagnostico, terapeutico e riabilitativo. Particolare attenzione viene rivolta allo sviluppo, nel futuro medico, della capacità di comunicare con chiarezza e umanità con i pazienti e con i familiari. Altrettanta attenzione è dedicata alle tematiche inerenti le norme deontologiche di comportamento al fine di accrescere lo spirito di servizio e l'attitudine alla collaborazione non solo con gli altri medici ma anche con tutte le diverse figure professionali che animano il mondo sanitario e, con le quali, il futuro medico sarà chiamato ad operare e confrontarsi. Un adeguato spazio formativo è, infine, destinato anche ai temi di economia sanitaria con l'intento di rendere il futuro medico capace di operare scelte consapevoli e rispondere quindi alle esigenze del Servizio sanitario nazionale in un'ottica di piena ed efficiente utilizzazione delle risorse umane e strutturali disponibili. L'attività clinica si realizza attraverso articolate modalità di coinvolgimento delle strutture dipartimentali della Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" e delle altre strutture sanitarie locali competenti in tema di diagnosi e prevenzione, di sicurezza sanitaria negli ambienti di vita e di lavoro e di trattamenti riabilitativi. Obiettivo della Facoltà è quello di formare un "MEDICO" non solo competente dal punto di vista tecnico - scientifico, ma anche sensibile e preparato verso le nuove esigenze culturali e i nuovi bisogni di salute che una società rinnovata propone. Il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia è aperto ad un numero programmato di Studenti, il loro numero cioè è predeterminato proporzionalmente al potenziale didattico disponibile (Docenti e strutture): questo allo scopo di assicurare un efficace rapporto Docente/ Discente, Struttura/Discente.
L'accesso al Corso richiede un esame di selezione che si svolge nella prima metà di settembre mediante una prova unica nazionale con domande a scelta multipla. Dal punto di vista didattico il Corso di Laurea si articola in sei anni e in dodici semestri; di questi ultimi i primi cinque sono dedicati agli insegnamenti biologici o propedeutici e i restanti sette prevalentemente alla formazione clinica applicativa. La frequenza all'attività didattica è obbligatoria Gli esami previsti nei sei anni di corso sono 35 e corrispondono ai 35 corsi fondamentali d'insegnamento. L'attività didattica comprende il core curriculum e l'attività didattica elettiva che lo studente può scegliere tra i corsi monografici ed i Forum di Scienze Umane. Scegliendo liberamente in quest'ampia offerta, lo Studente può così personalizzare il proprio percorso formativo e seguire la propria vocazione.

 

Profilo professionale e sbocchi occupazionali



 

Funzione in un contesto di lavoro:  I laureati devono essere capaci di applicare le loro conoscenze, avere capacità di comprensione e abilità nel risolvere i problemi su tematiche nuove o non familiari, inserite in contesti ampi e interdisciplinari connessi al raggiungimento di ottime capacità cliniche atte alla complessità della cura ed alla salute della popolazione.
Il Medico deve avere una conoscenza approfondita del corpo umano insieme a competenze scientifiche e tecniche tali da identificare i sintomi e le cause delle manifestazioni patologiche, unite alla conoscenza degli strumenti terapeutici e alla grande capacità di comunicare con i pazienti e di collaborare con i colleghi e gli altri operatori sanitari. Il Medico deve inoltre conoscere la struttura e l'organizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e operare sempre con prudenza, perizia e diligenza.


Competenze associate alla funzione: Il Medico è il professionista che si occupa dei problemi di salute dell'uomo. Interpretando i bisogni del paziente, diagnosticando le malattie e prescrivendo le terapie, svolge attività di prevenzione, cura e assistenza. Uno degli aspetti che da sempre caratterizza la professione medica è il rapporto diretto con il paziente. Compito fondamentale del Medico è quello di 'guidare il paziente, attraverso la malattia, verso la guarigione'. Tuttavia, sempre più spesso, il trattamento del paziente richiede il coinvolgimento di varie figure professionali. Le attivitàdi questa figura sono strettamente legate all'ambito di lavoro e al tipo di specializzazione.
Le principali aree di attivitàcomuni a ogni Medico sono:
- la prevenzione, che comporta ad esempio l'educazione sanitaria e le vaccinazioni
- la cura, che comprende l'anamnesi, vale a dire la raccolta di notizie sulle abitudini di vita e sullo stato di salute del paziente e dei suoi familiari, la visita medica, le prescrizione di esami di laboratorio, la formulazione della diagnosi e l'impostazione della terapia
- l'assistenza, che include la verifica del decorso della malattia e dell'efficacia della terapia e i controlli periodici.

Sbocchi professionali: I laureati in medicina e chirurgia svolgono l'attività di medico-chirurgo nei vari ruoli ed ambiti professionali clinici, sanitari e bio-medici. La laurea magistrale in Medicina e Chirurgia è inoltre requisito per l'accesso alle Scuole di Specializzazione di area medica.

 
 
 
 
 
 
+ Info dalla Facoltà
 
 
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 27-09-2017

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici