Rapporti di Riesame Annuale CdS

 

Il documento viene redatto annualmente al fine di tenere sotto controllo le attività di formazione, i loro strumenti, i servizi e le infrastrutture. Sulla base di quanto emerge dall’analisi dei dati quantitativi (ingresso nel Corso di Studio, regolarità del percorso di studio, uscita dal Corso di Studio e ingresso nel mercato del lavoro) e di indicatori da essi derivati, tenuto conto della loro evoluzione nel corso degli anni accademici precedenti, delle criticità osservate o segnalate sui singoli segmenti del percorso di studio e sul loro coordinamento nel corso dei periodi didattici, il Rapporto di Riesame annuale documenta, analizza e commenta:

 

 

a. gli effetti delle azioni correttive annunciate nei Rapporti di Riesame annuali precedenti;

 

b. i punti di forza e le aree da migliorare che emergono dall’analisi dell’anno accademico in esame; 

 

c. gli interventi correttivi sugli elementi critici messi in evidenza, i cambiamenti ritenuti necessari in base a mutate condizioni e le azioni volte ad apportare miglioramenti.

 
 
 
 

I CdS che non devono compilare il Rapporto di Riesame Annuale

 

Il Rapporto di Riesame non è richiesto ai CdS di nuova attivazione nell'anno accademico in corso e ai CdS in via di disattivazione.

Per i CdS che sono oggetto di trasformazione/fusione, il Rapporto di Riesame viene redatto dal CdS che prosegue e che risulta attivato nell'A.A. in corso.

 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 20-05-2016

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici