Sharper lo spettacolo della ricerca

Ricercatrici a Sharper 2017

13 ottobre 2017

Mostrare alla città che l’Università esprime valore, passione, impegno. Sharper ha questo obiettivo e ha entusiasmato grandi e piccini anche quest’anno. La quarta edizione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata dall’Univpm ad Ancona ha accolto tantissime persone venerdì 29 settembre 2017.

 

La giornata si è aperta il mattino coinvolgendo le scuole medie con l’Università dei bambini e gli istituti superiori con una caccia al tesoro 2.0. Nel pomeriggio a scendere nel centro storico di Ancona, nelle piazze e nelle vie principali i nostri ricercatori, i nostri docenti, i nostri dipendenti, i nostri studenti per mostrare alla città parti dei loro laboratori e per svelare i principali risultati delle proprie attività di ricerca. Si sono impegnati per questo evento che vuole mostrare il valore della ricerca e dello studio al grande pubblico, circa 200 ricercatori appartenenti ai nostri 12 dipartimenti, hanno organizzano 50 eventi per dedicare una notte alla ricerca. Un evento che si svolge in contemporanea in altre 300 piazze d’Europa, un sogno che unisce queste piazze in un unico grande evento europeo.

 

Per vedere l’entusiasmo dei nostri giovani e le brevi presentazioni delle loro attività basta andare sulla pagina Facebook dell’Univpm o sul canale youtube nella playlist Sharper 2017.

 

Per trasmettere il nostro entusiasmo ai più piccoli, in Piazza Roma abbiamo dedicato uno spazio dal titolo “Sharper microgenius” che ha ospitato i laboratori dove la ricerca si è fatta a portata di bambino. oltre 30 le attività esposte in Corso Garibaldi di Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze. Con noi anche la Polizia Scientifica, l’Istat, l’Inrca e Amnesty International per ribadire oggi più che mai #veritàpergiulioregeni. La mostra fotografica “Sulle ali del vento” all’Arco Amoroso e la mostra culturale “La Siria Perduta, la geomatica documenta” a cura del Prof. Gabriele Fangi presso l’Informagiovani sono ancora aperte al pubblico. Non solo ricerca in piazza ma anche a tavola: è tornato l’appuntamento “10x100 Date a researcher” dove i ricercatori erano disponibili a raccontare la loro passione ai commensali, attorno ad un tavolo, per una cena a base di scienza.

 

Gli eventi si sono conclusi in Piazza del Papa con una “ricerca musicale” tra parole e musica con Willie Peyote. Prima dello spettacolo un breve assaggio del Famelab il talent show della scienza a salire sul palco le due vincitrici dell’evento 2017 Sara Ruschioni e Francesca Raffaelli. Grande partecipazione al Video mapping challenge Univpm e all'immancabile appuntamento con la silent disco. La notte europea dei ricercatori tornerà anche nel 2018, perché crediamo in questo modo spontaneo di far festa per esaltare i nostri valori, soprattutto per trasferirli ai più giovani.

 

Grazie a quanti hanno collaborato per la buona riuscita di Sharper, è stata una festa della ricerca e dei ricercatori, una condivisione in piazza degli studi e dei progetti. Grazie alla città che ci ha accolti con grande entusiasmo. 

 

Il messaggio del Rettore Sauro Longhi nella rubrica "Lettere&Commenti" del Corriere Adriatico 

 

VIDEOI ricercatori si presentano

FOTO - Album fotografico su Facebook 

 

Rassegna stampa online

Cronacheancona.it 22/09/2017 

Vivereancona.it 22/09/2017

Anconatoday.t 22/09/2017 

La Repubblica Scienza 27/09/2017

 

Mostra Siria:
Servizio èTV Marche 

Vivereancona.it 

Cronacheancona.it 

 

TGR Rai Marche ospite Willie Peyote in studio tg delle 19:30 del 29/09/2017 
TGR Rai Marche tg delle 19:30 del 29/09/2017  
TGR Rai Marche tg delle 14:00 del 30/09/2017
TGR Rai Marche tg delle 19:30 del 28/09/2017 Mostra La Siria Perduta

 

Video sintesi

 

 
 
Galleria Immagini
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 27-10-2017

Seguici sui Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Università Politecnica delle Marche P.zza Roma 22, 60121 Ancona - tel (+39) 071.220.1 - fax (+39) 071.220.3023 - e-mail info@univpm.it - P.I. 00382520427

Sito a cura del Centro Servizi Informatici