Alcuni dati sui Brevetti dell'Università Politecnica delle Marche

 
 

Al 31 dicembre 2017, lo storico dei depositi e della gestione dei titoli brevettuali e delle nuove varietà vegetali vede un totale di 77 titoli depositati e gestiti nel corso del tempo, di cui 52 attivi suddivisi in 37 famiglie brevettuali più 7 depositi relativi a varietà vegetali. I 77 depositi sono stati suddivisi in 10 settori tecnologici.

 

 

 
Tabella 1 - Depositi UNIVPM al 31/12/2017
Settore
Invenzioni brevettate
Building
14
Electronics
10
Environment
2
Health
28
Robotics
1
Physics
5
Automation
2
Computer science
5
Domotics
3
Nuove Varietà Vegetali
7
Totale complessivo
77
 
 
 
 

La tabella sottostante evidenzia le attività di brevettazione nazionale e internazionale, intervenute anno per anno dal 2003 al 2017.

 
Tabella 2 - Attivita' brevettuali UNIVPM al 31/12/2017
Anno
Nazionali
PCT
EPO
Estero
NVV
2003
0
 
 
 
2
2004
0
 
 
 
 
2005
1
 
 
 
 
2006
0
 
 
 
 
2007
1
0
 
 
1
2008
0
1
 
 
 
2009
1
0
1
2
 
2010
2
0
 
 
1
2011
2
0
 
 
2
2012
2
1
 
 
 
2013
7
2
 
 
 
2014
2
5
 
 
 
2015
12
2
 
 
 
2016
5
4
2
2
 
2017
3
 
 
1
1
Totale
38
15
3
5
7
 
 
 
 
 
Figura 1 - Depositi UNIVPM per settore

Figura 1 - Depositi UNIVPM (ITA+EXT) per settore tecnologico.Fonte: Univpm, ns. elaborazioni

 
 
 

L’andamento delle domande di priorità depositate evidenzia una sostanziale crescita del dato dell’Ateneo che è risultata più bassa della media nazionale fino al 2013, anno in cui si è raggiunto tale valore nazionale per poi superarlo nel 2015 e, successivamente, riallinearsi alla media nazionale si è raggiunto un volume di depositi in linea con la media nazionale, per poi superare l’andamento nazionale a partire dal 2015, sebbene non siano disponibili i dati di comparazione a livello nazionale per gli anni 2015-2016.

 
Figura 2 - Confronto tra depositi di proprietà UNIVPM e media nazionale (NETVAL)

Figura 2 - Confronto tra depositi di proprietà UNIVPM e media nazionale (NETVAL) Fonte: dati interni UNIVPM aggiornati al 31/12/2017 e dati Netval per la media italiana (dati disponibili fino al 2016)

 
 
 

Tuttavia, se l’analisi viene estesa anche alla gestione strategica del brevetto  si nota come l’Università Politecnica delle Marche mostri una politica di estensione internazionale in linea con il dato medio nazionale per poi superarlo. La serie storica indica come le attività di valutazione delle invenzioni e i procedimenti di deposito possono considerarsi a pieno regime.

 
 
Figura 3 - Confronto tra estensioni internazionali UNIVPM e media nazionale (NETVAL)

Figura 3 - Confronto tra estensioni internazionali UNIVPM e media nazionale (NETVAL). Fonte: dati interni UNIVPM aggiornati al 31/12/2017, dati NETVAL per la media italiana (dati disponibili fino al 2016)

 
 
 
 

La valorizzazione dei brevetti costituisce uno degli aspetti di maggiore problematicità nella gestione della proprietà intellettuale delle università. A differenza di quanto avviene nelle imprese, le domande di priorità che scaturiscono da invenzioni universitarie sono effettuate in un contesto nel quale è molto difficile valutare le effettive potenzialità economiche della proprietà intellettuale. E’, in sostanza, un processo generato dall’offerta (i risultati della ricerca) piuttosto che trainato dalla domanda (potenzialità applicative).

Nel dettaglio della Figura 4 si vede che il 21% dei titoli depositati, ancora in vita, a titolarità UNIVPM sono attualmente licenziate a terzi, mentre il 18% di questi titoli brevettuali è stato ceduto a titolo definitivo a terzi. Nel corso del 2017, ed in parte ancora attualmente, sono state attivate delle negoziazioni con soggetti intenzionati a valorizzare le invenzioni brevettate che hanno interessato il 5% delle famiglie brevettuali del portfolio UNIVPM.

 
Figura 4 - Percentuale dei brevetti valorizzati e non

Figura 4 - Percentuale dei brevetti valorizzati e non. Fonte: Univpm, ns. elaborazioni

 
 
 
 

Per maggiori informazioni sulla situazione dei brevetti originati dalla ricerca scientifica pubblica in Italia, si rimanda al Rapporto Netval 2018.

 
 
Contatti

Ufficio Brevetti e Relazioni con le Imprese

Divisione Ricerca e Innovazione

Via Oberdan, 8 - 60121 Ancona

Tel.  (+39) 071 220 2304 

Fax  (+39) 071 220 2319

e-mail: ilo@univpm.it