Corso di laurea triennale in Dietistica

 

Sede: Ancona
Accesso: programmato a livello nazionale
Ordinamento: D.M. 270/04
Tipologia: Corso di Laurea (3 anni)

 

Il Corso di Studio in breve


 

Il corso di laurea in Dietistica è istituito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia; gli studenti approfondiscono la propria formazione in un ambito funzionale ai diversi sbocchi occupazionali. L'obiettivo principale del Corso di Laurea in Dietistica è formare una figura professionale in grado di eseguire attività specifiche relative alla nutrizione e alla dietetica in ambito preventivo e clinico. Il laureato in Dietistica, è competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell'alimentazione e della nutrizione , compresi gli aspetti educativi e di collaborazione all'attuazione delle politiche alimentari, nel rispetto della normativa vigente. Collabora al mantenimento e al recupero di un buono stato di salute nell'ambito della prevenzione e delle varie patologie del singolo, di collettività e di gruppi di popolazione. Collabora alla stesura e alla realizzazione di progetti di ricerca in ambito nutrizionale. Il percorso formativo prevede insegnamenti teorico-pratici nelle discipline di base e cliniche; tirocini del settore specifico professionale (MED/49) . Il tirocinio obbligatorio rappresenta un elemento qualificante dell'offerta formativa, perché permette allo studente di approfondire tecniche specifiche e professionalizzanti, con responsabilità e autonomia, in un contesto diverso rispetto alle esercitazioni in aula. A conclusione del triennio il laureato in Dietistica ha acquisito le conoscenze e le abilità tecniche per inserirsi professionalmente in aziende ed enti dell'area clinica, dell'industria alimentare, della ristorazione collettiva. Il laureato ha inoltre sviluppato le capacità di apprendimento necessarie per intraprendere studi specialistici.

 

Profilo professionale e sbocchi occupazionali


 

funzione in un contesto di lavoro: Il laureato in dietistica: - organizza e coordina le attività specifiche relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare; - collabora con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione; - in riferimento alla diagnosi medica, formula ed attua diete personalizzate e ne controlla l'accettabilità da parte del paziente; - collabora con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare; - studia ed elabora la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali di gruppi di popolazione e pianifica l'organizzazione dei servizi dietetici; - collabora all'attuazione e alla conduzione del processo formativo - svolge attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione di principi di corretta alimentazione. - collabora alla pianificazione e alla realizzazione di progetti di ricerca

 

competenze associate alla funzione: I laureati in Dietistica, cui competono le attribuzioni previste dal D.M. del Ministero della sanità 14 settembre 1994, n. 744 e successive modificazioni ed integrazioni; svolgono attività di studio, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le loro competenze professionali; verificano la corretta applicazione della alimentazione e della nutrizione curando gli aspetti educativi e di collaborazione all'attuazione delle politiche alimentari, nel rispetto della normativa vigente; svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o liberoprofessionale.

 

sbocchi occupazionali: Settore Sanitario Pubblico (Aziende ospedaliere e Sanitarie) - Settore Sanitario Privato (Case di cura e poliambultori, libera professione) - Libera professione in studi medici associati - Aziende di ristorazione collettiva - Aziende alimentari - Proseguimento degli studi per il conseguimento di Laurea Magistrale o Master di I livello

 
 
 
+ Info dalla Facoltà
 
 
Regolamento didattico del corso