Corsi di Perfezionamento

 

Corso di perfezionamento in Ingegneria dei materiali compositi presso la Facoltà di Ingegneria

 Scadenza della presentazione delle domande di ammissione: 28 settembre 2018

 

 

I partecipanti al Corso possono accedere all'Avviso pubblico Regione Marche per la presentazione di domande per l'assegnazione di voucher inerenti la tassa di iscrizione a master universitari e corsi di perfezionamento post-laurea, esclusi quelli on-line.

 

Possono partecipare:

Al Corso sono ammessi come partecipanti coloro che sono in possesso di un diploma di laurea triennale, specialistica/magistrale o a ciclo unico.

Sono, altresì, previste l’iscrizione di allievi ai singoli moduli e la presenza di uditori. Gli iscritti ai singoli moduli e gli uditori sono ammessi in numero massimo di 25 (venticinque) e non concorrono al numero minimo di partecipanti necessario per attivare il corso.  Il numero massimo di moduli a cui può partecipare un iscritto a singoli moduli oppure un uditore è pari a 4.

Coloro che si iscrivono ai singoli moduli, per l’acquisizione dei CFU dovranno sostenere un esame di fine modulo: oltre a possedere una laurea triennale o magistrale, sono, di norma, iscritti all’Ordine degli Ingegneri.

Gli uditori possono partecipare anche con il solo possesso del Diploma delle Scuole Medie Superiori. La frequenza ad uno o più moduli in qualità di uditori non comporta in ogni caso l’attribuzione di alcun titolo o credito formativo.

 

Obiettivo prefissato:

Il Corso intende fornire una panoramica ad ampio spettro sui materiali compositi, con particolare attenzione a quelli avanzati alto-prestazionali. In particolare, il Corso inizierà con un’introduzione riguardante lo stato dell’arte, le applicazioni dei materiali compositi e i vantaggi derivanti dal loro utilizzo. Dopo di ciò, si analizzeranno le matrici e i rinforzi, disponibili sul mercato, sia dal punto di vista fisico-chimico che da quello prestazionale. Verranno inoltre mostrati i principali tipi di core utilizzati per la produzione di pannelli sandwich. Successivamente, saranno introdotti i concetti fondamentali relativi alla meccanica dei materiali compositi; sarà data particolare enfasi al comportamento micro-meccanico delle lamine, analizzando l’interazione fibra-matrice e le loro proprietà elastiche. Dopo di ciò si passerà alla macro-meccanica con la teoria della laminazione. Il Corso prosegue con la disamina dei principali metodi di progettazione dei materiali compositi, partendo dall’analisi delle proprietà meccaniche statiche e a fatica fino ad arrivare alla predizione della frattura nei laminati. La parte successiva sarà dedicata allo studio dei metodi produttivi maggiormente utilizzati per la realizzazione di manufatti in composito. In particolare, dopo una parte di studio riguardante i fondamenti della cura delle matrici, si presenteranno i metodi manifatturieri basati sul prepreg e sulla fibra secca e ne verranno analizzati i pro e contro sia da un punto di vista prestazionale che di costo.

Il Corso si conclude con la descrizione dei metodi utilizzati per il controllo della qualità dei prodotti (ultrasuoni, termografia, etc.) e dei processi produttivi e dei sistemi di monitoraggio di processo.

Nell’ambito del Corso verranno proposti dei seminari durante i quali rappresentanti di aziende di primaria importanza nel panorama nazionale e internazionale discuteranno in merito l’utilizzo dei materiali compositi da loro utilizzati nelle loro attività. Infine, saranno condotte delle sessioni di brainstorming su ‘case-study’ reali.

 

Durata prevista del corso:

Il corso avrà inizio il giorno 19 ottobre 2018 alle ore 14,30. Le lezioni avverranno, di norma, il venerdì dalle ore 14,30 alle ore 18,30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30. L’orario dettagliato del Corso verrà reso pubblico sul sito dell’Ateneo entro il 28 settembre 2018.

 

 

Concorso di ammissione:

L’accesso al Corso avviene sulla base della valutazione dei titoli dei candidati.

 

Graduatoria:

La graduatoria verrà resa pubblica a partire dal  5 ottobre 2018 sul presente sito Internet.

 

Contributo di iscrizione:

La tassa di iscrizione  è fissata in € 400 pagabile in unica rata all’atto dell’iscrizione.

E' obbligatorio inoltre il versamento dell'imposta di bollo  assolta in modo virtuale di Euro 16,00.

 

Vai al link dell'Avviso pubblico Regione Marche

 

 

 

Documentazione:


 
 
Contatti:

Ufficio Didattica e Diritto allo Studio

Master e Corsi di perfezionamento

via Oberdan, 8 - 60122 Ancona

Tel.: +39 071 220 2306 
Fax: +39 071 220 2308
E-mail: master.economia-ingegneria@univpm.it