Corso di laurea magistrale in Scienze Economiche e Finanziarie

 

Sede: Ancona - p.le Martelli,8
Accesso: libero
Ordinamento: D.M. 270/04
Tipologia: Corso di Laurea Magistrale (2 anni)

 

Il Corso di Studio in breve


 

Il CdL Magistrale in Scienze Economiche e Finanziarie è stato istituito nell'a.a. 2009-10, come naturale proseguimento del CdL Specialistica in Finanza Banca e Assicurazioni.
Il CdL si articola su due anni ed è suddiviso in percorsi finalizzati alla formazione di figure professionali specifiche nei diversi ambiti della finanza (settore bancario, assicurativo, analisti e consulenti finanziari). 
Il corso prevede una adeguata preparazione di base, impostata su discipline appartenenti agli ambiti economico, economico-aziendale, matematico-statistico e giuridico. 
A partire da questa base comune di conoscenze, il corso fornisce competenze in specifici ambiti disciplinari distinti in tre diversi curricula. Il primo percorso è finalizzato all'analisi delle interazioni tra sistema bancario-finanziario e i mercati reali, le imprese e le istituzioni, anche in chiave storico-giuridica. Il secondo percorso pone l'accento sull'analisi del profilo finanziario dell'impresa, non solo in un'ottica di controllo interno ma anche della valutazione esterna da parte di operatori professionali o del mercato finanziario. Il terzo percorso declina i modelli di gestione delle imprese e l'analisi di scenario ai temi assicurativi, attuariali e della previdenza. 
Il primo anno prevede l'ottenimento di 60 crediti tramite insegnamenti obbligatori e insegnamenti scelti dallo studente in una rosa di insegnamenti affini indicati. Il secondo anno prevede anch'esso un totale di 60 crediti articolati in insegnamenti obbligatori, scelti tra rose di insegnamenti affini e scelte libere, un'attività di stage equivalente a 6 crediti, e una prova finale (18 crediti).

 

Profilo professionale e sbocchi occupazionali


 

Analista e consulente finanziario 

 

Funzione in un contesto di lavoro:

Queste figure professionali svolgono, in posizione di lavoro autonomo o dipendente, funzioni di analisi e consulenza economico-finanziaria per soggetti pubblici e privati, coadiuvano la gestione degli investimenti finanziari attraverso analisi economico-finanziarie dei dati di mercato e l'utilizzo di modelli previsionali.

 

Competenze associate alla funzione:

I laureati del CdL acquisiscono conoscenze in ambito economico-finanziario, matematico-statistico e giuridico, sviluppando l'abilità di applicare nozioni teoriche e strumenti operativi finalizzati alla valutazione degli investimenti, degli equilibri finanziari e del rischio di credito.

 

Sbocchi occupazionali:

Aziende del sistema bancario, finanziario e assicurativo, imprese industriali e di servizi, società di consulenza.

 

 

Responsabile Area Finanza in Imprese, Enti e Organizzazioni Private e Pubbliche, anche Internazionali 

 

Funzione in un contesto di lavoro:

Queste figure professionali sono in grado di svolgere compiti sia operativi che manageriali in qualità di addetti all'area finanza e direttori finanziari (Chief Financial Officer, CFO) in imprese, istituzioni pubbliche, internazionali e/o non governative.

 

Competenze associate alla funzione:

I laureati del CdL acquisiscono conoscenze teoriche e strumenti operativi in ambito economico-finanziario, matematico-statistico e giuridico, sviluppando le capacità di amministrare la situazione patrimoniale e finanziaria, valutare i rischi finanziari e le migliori opportunità di investimento, gestire i rapporti con gli istituti di credito.

 

Sbocchi occupazionali:

Imprese industriali e di servizi, istituzioni pubbliche, internazionali e/o non governative, società di consulenza.

 

 

Tecnici e Dirigenti nelle Aziende del Settore Bancario e Finanziario 

 

Funzione in un contesto di lavoro:
Queste figure professionali sono in grado di svolgere compiti sia operativi che manageriali, anche di elevata responsabilità, nelle aziende del sistema bancario e finanziario.

 

Competenze associate alla funzione:
I laureati del CdL acquisiscono un bagaglio di conoscenze teoriche in ambito economico-finanziario e giuridico e strumenti matematico-statistici finalizzati alla gestione delle aziende e delle istituzioni del settore creditizio e finanziario.

 

Sbocchi occupazionali:
Aziende del sistema bancario e finanziario; istituzioni pubbliche e agenzie di regolamentazione dei mercati.

 

 

Tecnici e Dirigenti nel Settore Assicurativo e Previdenziale

 

Funzione in un contesto di lavoro:
Queste figure professionali sono esperte di servizi assicurativi e prodotti previdenziali in grado di assumere posizioni di lavoro dipendente o autonomo.

 

Competenze associate alla funzione:
I laureati del CdL acquisiscono conoscenze in ambito economico-finanziario, matematico-statistico e giuridico, sviluppando l'abilità di applicare le metodologie e gli strumenti propri delle discipline attuariali a contesti operativi finalizzati alla valutazione e alla gestione dei rischi assicurativi.

 

Sbocchi occupazionali:
Imprese assicurative; istituzioni pubbliche e agenzie di regolamentazione dei mercati; libera professione di attuario (previo superamento del relativo esame di Stato a cui la classe di laurea LM-16 consente di accedere).

 
 
 
+ Info dalla Facoltà
 
 
Regolamento didattico del corso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Procedure On Line

procedura di gestione della carriera studenti, e seleziona il servizi on line disponibili

 
  • Immatricolazione
  • Pagamento Tasse
  • Prenotazione esami
  • Bacheca Appelli .....