Laurea Magistrale in Management della Sostenibilità ed Economia Circolare

 
 Management della Sostenibilità ed Economia Circolare
 

Area: Economia

Classe: LM-77 - Scienze Economico-aziendali

Lingua: italiano

Sede: Ancona

Accesso: libero, previa valutazione dei requisiti*

 
 

IL CORSO IN BREVE

 

Quali sono le caratteristiche e le finalità del corso:

Il Corso di Laurea Magistrale in MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITA' ED ECONOMIA CIRCOLARE è un percorso multidisciplinare di alta formazione, basato sulla forte integrazione tra conoscenze teorico-scientifiche e applicazioni pratiche che intende sviluppare competenze e conoscenze, combinando i diversi volti della sostenibilità, superando i verticalismi di un approccio settoriale. In altri termini, il corso si propone di formare figure specialistiche di elevata professionalità e avanzate competenze interdisciplinari sulle tecniche di gestione, strumenti quantitativi e aspetti normativi e regolatori di particolare rilevanza per imprese e organizzazioni pubbliche secondo una prospettiva attenta alla sostenibilità aziendale economico-finanziaria, sociale e ambientale.

 

Cosa studierai:

Sustainability management; Sostenibilità, non-financial reporting e assurance; Misurazione della performance e sostenibilità; Finanza sostenibile e mercati finanziari; Green marketing; Applicazioni per la sostenibilità della bio-chain; Applicazioni per la progettazione di prodotti sostenibili; Elementi di economia circolare; Creazione di valore e sostenibilità sociale; Statistica per l’ambiente; Diritto dell’energia e dell’ambiente.

 

Quale sarà la tua futura professione:

I laureati potranno operare nel mercato del lavoro quali aziendali quali manager, consulenti, esperti qualità o analisti di politiche di sostenibilità, favorendo la diffusione della cultura della sostenibilità aziendale e dell'economia circolare.

 

*Quali requisiti sono richiesti?

L’ammissione al Corso di LM è subordinata al superamento di una verifica dell’adeguatezza dei requisiti curriculari e della personale preparazione, attraverso il giudizio di una Commissione, che viene nominata dal Consiglio di Facoltà su proposta del Consiglio di Corso di Studio.

 

I termini per l’accertamento dei requisiti curriculari e la verifica della personale preparazione sono fissati dalla Facoltà, sentiti i Presidenti dei corsi di Studio e vengono poi pubblicati sul sito di Facoltà

 

Requisiti curriculari:

Per l’ammissione al Corso è richiesto il possesso di una laurea, triennale o quadriennale o di un diploma universitario triennale, ovvero di un altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Ai fini dell’accesso, le classi di laurea considerate sono:

  1. ex D.M. 270/2004: L-08 Lauree in Ingegneria dell'Informazione, L-09 Ingegneria Industriale e gestionale, L-16 Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione, L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali, L-26 Scienze e tecnologie alimentari, L-33 Scienze economiche;
  2. D.M. 509/99: Classe 10 - Lauree in Ingegneria Industriale, Classe 17 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale, Classe 19 - Lauree in Scienze dell'Amministrazione, Classe 20 - Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali, Classe 28 - Scienze economiche,
  3. previgente ordinamento quadriennale: qualunque laurea che sia equiparata a quelle sopra indicate ai punti a) e b).

 

Qualora sia stata conseguita la Laurea in altre classi, requisito necessario per l'ammissione è l'avere acquisito nei seguenti raggruppamenti di settori scientifico-disciplinari un numero di CFU pari o superiore a quanto di seguito indicato:

SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/04, SECS-P/05, SECS-P/06, SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/09, SECS-P/10, SECS-P/11, SECS-P/12, IUS/01, IUS/04, IUS/05, IUS/07, IUS/09, IUS/10, ING-IND35, ING-IND/15, ING-IND/17, ING-IND/16, ING-IND/09, AGR/01, AGR/03, AGR/09, AGR/16 - CFU 20

LINGUA INGLESE - CFU 5

 

Requisiti di personale preparazione:

La Commissione per la verifica della personale preparazione valuterà l'adeguatezza della personale preparazione tramite una prova individuale per tutti gli studenti in possesso dei requisiti curriculari sopra indicati.

L'ammissione al Corso di Laurea Magistrale è subordinata al superamento di tale verifica.

 

Il conseguimento di una delle lauree indicate al punto precedente, incluse quelle per le quali è stato fissato un requisito in termini di CFU, avvenuto con una votazione finale uguale o superiore a centodieci/centodieci (o voto massimo equivalente) è considerato accertamento e verifica della personale preparazione.

 

Nei casi in cui il candidato non abbia conseguito la valutazione indicata, la Commissione di ammissione fissa le modalità per la verifica dell'adeguatezza della personale preparazione dei candidati e il calendario delle prove.

COME?

Il candidato dovrà rispondere ad un test composto da 15 domande a risposta multipla sui seguenti ambiti disciplinari: economia aziendale e ragioneria generale e applicata (6 domande); cultura generale e sostenibilità (6 domande); lingua inglese (3 domande).

Per lo svolgimento della prova sarà assegnato un tempo di 30 minuti.

A ciascun candidato verrà attribuito un punteggio complessivo ottenuto sommando i punteggi relativi a ciascun quesito, per un massimo di 15 punti. Ogni risposta corretta vale 1 punto; ogni risposta non data o errata vale 0 punti. La soglia di ammissione per il corso laurea magistrale è pari a 6 punti. 

 
CHIEDI INFO:

Presidente del Consiglio di Corso di Studio

Prof. Marco Giuliani

Dipartimento di Management

P.le Martelli n. 8 - 60121 Ancona

Telefono: 071/2207269

m.giuliani@univpm.it

 

 

Ufficio Relazioni con il Territorio

orientamento@univpm.it

Telefono: 071/2203037 

Il corso è in fase di approvazione ministeriale e potrebbe subire aggiornamenti.