Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (ex Alternanza Scuola-Lavoro)

 
logo alternanza scuola lavoro
 

 

L’Università Politecnica delle Marche promuove e sostiene la collaborazione con gli Istituti scolastici per la realizzazione di progetti formativi ed esperenziali che consentano agli studenti di incrementare le conoscenze e le competenze trasversali, implementare gli apprendimenti curriculari e sviluppare le proprie attitudini e potenzialità.

 

Tra questi, in particolare i PCTO hanno lo scopo di consentire agli studenti dell’ultimo triennio degli Istituti secondari di secondo grado di potenziare le competenze tipiche dell’indirizzo di studi scelto e le competenze trasversali, per un consapevole orientamento al mondo del lavoro o alla prosecuzione degli studi universitari.

 

In questa sezione sono pubblicati i progetti divisi per aree culturali proposti dai nostri docenti. I Referenti scolastici potranno così contattare il Tutor del progetto Univpm per concordare il contenuto specifico del percorso (obiettivi, periodo, orario), ma anche per proporre eventuali interessi e priorità.

 

Per uniformare le procedure e coordinare i rapporti tra l'Ateneo e le varie Scuole si ritiene opportuno definire un percorso strutturato nelle seguenti fasi:

 

  1. l’attivazione dei PCTO all’interno delle strutture universitarie è richiesta dalle Scuole all’Amministrazione universitaria ed in particolare il primo contatto avviene con l’Ufficio Orientamento e Tutorato (orientamento@univpm.it );
  2. la Scuola prende visione dei progetti proposti in questa sezione suddivisi per aree (Agraria – Economia – Ingegneria – Medicina e Chirurgia - Scienze);
  3. viene stipulata una Convenzione (se non già esistente) tra la Scuola proponente, sottoscritta dal Dirigente scolastico, e l’Università Politecnica delle Marche, sottoscritta dal Rettore o suo delegato;
  4. la Scuola prende nel frattempo contatti diretti con il tutor universitario relativamente al o ai progetti di interesse per concordare in particolare il numero degli studenti da accogliere, il periodo e gli obiettivi specifici anche in relazione alla modalità di svolgimento del percoso (in presenza o a distanza o in modalità mista);
  5. la Scuola invia, sulla base degli accordi intercorsi, la proposta di adesione al tutor universitario per la sottoscrizione. Tale lettera, firmata per adesione dal tutor universitario e vistata dal direttore del dipartimento, sarà inoltrata a cura del tutor/dipartimento alla Scuola e per conoscenza a orientamento@univpm.it);
  6. la Scuola predispone quindi il progetto formativo individuale che dovrà essere inviato, già firmato dalla scuola e dallo studente (e dal genitore se minore) a orientamento@univpm.it per la firma del Rettore o suo delegato;
  7. l’Ufficio Orientamento e Tutorato invia la documentazione ai soggetti interessati per portare a buon fine la procedura ed iniziare il Percorso per la Formazione e per l’Orientamento.

 

La Scuola può utilizzare i modelli allegati o in alternativa i modelli in uso, tenuto conto che la convenzione dovrà essere inviata all’indirizzo protocollo@pec.univpm.it e dovrà essere firmata digitalmente dal dirigente  (la firma digitale dovrà essere in formato PADES(.pdf)).

 

Progetti formativi per l'a.a. 2020/2021

In continuo aggiornamento

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Contatti

Ufficio Orientamento e Tutorato

via Menicucci, 6 – 60121 ANCONA

tel. 071 220 3038 - 3010

e-mail: orientamento@univpm.it