Trasferimenti in uscita

A.A. 2018-2019

Presentazione della domanda: dal 16 luglio al 5 novembre 2018

 

Dopo il 5 novembre ed entro il 21 dicembre  sarà applicato  il contributo  di  mora di  € 50,00. 

Dopo il 21 dicembre la domanda di trasferimento potrà essere accolta dal Rettore per gravi e documentati motivi. In tal caso sarà applicato il contributo di mora straordinaria di € 100,00.

 

 

  • Lo studente che non ha rinnovato l'iscrizione negli anni accademici precedenti è tenuto inoltre a regolarizzare la situazione relativa alle tasse  per gli anni accademici per i quali non è stata rinnovata l'iscrizione  (vedi interruzione studi/ ricognizionein aggiunta al "contributo spese" previsto per il trasferimento .

 

Documentazione richiesta 


Alla domanda , resa in carta legale, devono essere allegati:

- ricevuta contributo spese per il trasferimento 

- libretto di iscrizione

- nulla osta  Biblioteca ( da richiedere al C.A.D. - entra nel sito) (previa consegna della Tessera chip card (badge) se ritirata)

- nulla osta rilasciato dall'ERSU ( da richiedere all'ERDIS - entra nel sito)

- nulla-osta Università accettante (per studenti stranieri e studenti italiani se il trasferimento è per corsi di studio a numero programmato)

- motivazione documentata indirizzata al Magnifico Rettore (solo per studenti iscritti F.C.)

- copia documento di riconoscimento (se la domanda è spedita)

 

N.B. i nulla osta devono essere  sempre allegati (anche nel caso in cui non siano stati richiesti servizi/ benefici.)

 

 

 

Documento in formato Adobe Acrobat Domanda di  trasferimento

Documento in formato Adobe Acrobat Modello tesoreria per tassa trasferimento