Modalità  richiesta certificati e Diploma di abilitazione

 

Tassa di abilitazione

Tutti coloro che conseguono l'abilitazione all'esercizio della professione sono tenuti a pagare la tassa di abilitazione all'esercizio professionale (art. 190 del R.D. n. 1592 del 31/08/1933) a favore della Regione sede dell'Università ove è stato conseguito il titolo per l'ammissione all'esame di Stato.

 
Per richiedere il certificato di abilitazione è necessario presentare alla Segreteria Studenti la seguente documentazione (una tantum):

  • richiesta diploma di abilitazione (vai a modulistica)
  • ricevuta del versamento di €. 50,00* per il rilascio del diploma originale (contattare la Segreteria Studenti).
  • ricevuta del versamento di € 16,00 per l’imposta di bollo assolta in maniera virtuale.
  • versamento della tassa a favore della Regione sede dell'Università ove è stato conseguito il titolo valido per l'ammissione agli Esami di Stato.
    (Per i laureati nelle Università della Regione Marche ricevuta del versamento  di € 103,00 da effettuare  su c/c postale n. 11438603 intestato a Regione Marche, tasse universitarie Tesoreria Regionale.
    I laureati in Università di altre Regioni dovranno chiedere alla propria Università l'importo e gli estremi di c/c per il versamento della "tassa di abilitazione libera professione").

in aggiunta alla richiesta certificati (vai a modulistica)

* Per gli abilitati entro la prima sessione dell'anno 2010 l'importo è di € 26,00.

 

Il diploma originale di abilitazione è rilasciato dal Ministero dell'Università e della Ricerca dopo alcuni  anni (circa 5) dal conseguimento  dell'abilitazione.
La Segreteria Studenti comunicherà all'interessato la disponibilità del diploma originale di abilitazione dopo la consegna dei modelli originali da parte del MUR e della successiva compilazione (per la predisposizione del diploma originale è richiesta anche imposta di bollo vigente )