Esami di profitto

Facoltà di Agraria

 

Per sostenere gli esami è indispensabile aver pagato le tasse scolastiche prescritte sino a quel momento ed essere in regola con l'iscrizione .
Possono essere sostenuti solamente gli esami inseriti nel piano di studio.

  • Lo studente non può sostenere esami dell'anno al quale è iscritto, prima che l'attività didattica dell'insegnamento sia terminata.
  • Se è previsto l'obbligo di frequenza , l'esame deve essere sostenuto solo dopo averne conseguito la relativa attestazione.
  • Gli esami di profitto devono accertare la preparazione del candidato nella materia oggetto dell'insegnamento.
  • Lo studente deve presentarsi algli esami di profitto munito di un documento di identità in corso di validità.
  • Il libretto universitario deve essere esibito alla Commissione per l'annotazione del risultato delle prove d'esame previste.
  • La valutazione dell'esame espressa in trentesimi , è riportata su apposito verbale   e sul libretto universitario dello studente
  • L'esame è superato se la valutazione è uguale o superiore a 18/30. In caso di votazione massima (30/30) la Commissione d'esame può concedere la lode.
  • Il credito formativo è acquisito soltanto con il superamento dell'esame o di altra forma di verifica del profitto.
  • Non può essere ripetuto l'esame già verbalizzato con esito positivo.
 
 

Annullamento

Lo studente è tenuto a conoscere le norme amministrative e didattiche del proprio corso di studio: qualsiasi esame sostenuto in violazione delle predette norme sarà annullato .
Nell'area riservata studenti del sito internet www.univpm.it lo studente iscritto presso questa sede può visualizzare la propria carriera.

 

Per ulteriori appofondimenti sull'argomento consulta l'art. 20 del Regolamento studenti