Corsi di laurea magistrale

Agraria
 

Nell'A.A. 2019/20 sono attivi i seguenti corsi di laurea magistrale (D.M. 270/2004) per l'ammissione ai quali è prevista la verifica dei requisiti curriculari e dell'adeguatezza della personale preparazione:

 

  •  Scienze Agrarie e del Territorio (LM- 69)
  •  Scienze Forestali, dei Suoli e del Paesaggio (LM-73)
  •  Food and beverage innovation and management (LM-70) (corso erogato integralmente in lingua inglese)

 

I manifesti sono consultabili nel sito Internet del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali.


 

Le modalità di verifica dei requisiti curriculari e dell'adeguatezza della preparazione iniziale ed i termini, nel rispetto di quanto definito nel Regolamento Didattico dei corsi di studio, sono contenuti nelle specifiche norme per l'accesso. Le norme contengono inoltre tutte le informazioni relative a termini e modalità di immatricolazione. 

 

 

 

Documento in formato Adobe AcrobatNorme di ammissione lauree magistrali(220 KB)

 
 

Immatricolazioni

 

Dal 15 luglio al 5 novembre 2019

dal 6 novembre 2019 con contributo di ritardata iscrizione di Euro 25,00 entro 30 giorni dalla scadenza e di € 50,00 oltre 30 giorni dalla scadenza.

 

 

 

Iscrizione agli anni successivi al primo

 

Dal 15 luglio al  5 novembre 2019

Dal 6 novembre 2019 con contributo di ritardata iscrizione di Euro 25,00 entro 30 giorni dalla scadenza e di € 50,00 oltre 30 giorni dalla scadenza.

  

L'iscrizione si effettua con il pagamento della prima rata delle tasse mediante il bollettino MAV scaricabile dalla propria area riservata o tramite il sistema PagoPA in modo immediato (con carta di credito) o differito (tramite stampa avviso). L'importo della prima rata è di Euro 156,00.

Gli studenti extracomunitari debbono consegnare alla Segreteria Studenti copia del permesso di soggiorno rinnovato ovvero copia della richiesta di rinnovo. Il permesso di soggiorno scaduto blocca la carriera scolastica dell'interessato.

 

Lo studente può optare per la modalità di iscrizione in regime di part-time anche negli anni successivi al primo.  Allo studente part-time è applicata una riduzione del 50% sul  contributo onnicomprensivo rispetto a coloro che si iscrivono a tempo pieno. Lo studente che intende passare dal regime full-time a quello part-time deve presentare apposita istanza in Segreteria studenti entro il 5.11.2019.

 

 

Tasse e benefici

 

I Rata: scadenza 5 novembre 2019. L'importo della prima rata è di Euro 156,00.

 

Per la determinazione del contributo onnicomprensivo gli studenti devono accedere sul sito dell’Università alla  propria area riservata Esse3 Web dal giorno di apertura delle immatricolazioni e/o iscrizioni  fino al 5 novembre 2019 e seguire la procedura guidata con la quale rilasciano il consenso per autorizzare l’Università ad acquisire direttamente l’indicatore ISEE dalla banca dati dell’INPS (previamente, e comunque entro e non olre 10 giorni dalla conferma del consenso, gli studenti devono essersi recati al CAF e aver richiesto l’ISEE valido per il diritto allo studio). Tale consenso ha valore per l'intero percorso universitario, salvo apposita revoca da rendere all'interno della'area riservata.

Per coloro che rinnovano l’iscrizione ad anni successivi al primo e per i laureandi che intendono immatricolarsi alla magistrale, il consenso reso nell’anno accademico 2018/2019 si intende acquisito per l’intero percorso universitario, salvo apposita revoca da rendere all’interno dell’area riservata entro il termine suindicato.

 

Qualora lo studente non rilasci il nulla osta all’Università per l’acquisizione dell’ISEE dalla banca dati INPS, il contributo onnicomprensivo dovuto corrisponde al contributo massimo adeguato al coefficiente di corso.

Entro la medesima scadenza (5 novembre 2019) gli studenti sono tenuti a richiedere tutti quei benefici previsti dal Regolamento relativo alla contribuzione studentesca A.A. 2019/20 e concessi solo su esplicita richiesta, quali la riduzione per fratello iscritto/studente orfano (Artt. 11.2, 11.3, 11.4) e l’attribuzione della contribuzione minima (Art. 12) tramite l’apposita domanda di riduzioni/esoneri.

 

L’indicatore ISEE per la determinazione del contributo onnicomprensivo è solo quello valevole per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, privo di omissioni e/o difformità.

Gli studenti potranno prendere visione della determinazione della contribuzione dovuta nella propria area riservata e sarà concesso loro un termine di 15 giorni per eventuali segnalazioni prima della produzione definita dei MAV.

 

 

La seconda e la terza rata, di pari importo, dovranno essere corrisposte rispettivamente entro il 13 dicembre 2019 e il 1° giugno 2020.

I versamenti effettuati in ritardo entro 30 giorni dalla scadenza saranno assoggettati alla mora di Euro 25,00. I versamenti effettuati oltre 30 giorni dalla scadenza saranno assoggettati alla mora di Euro 50,00.

 

Il pagamento può essere effettuato tramite MAV (pagamento mediante avviso) o tramite il sistema PagoPA in modo immediato (con carta di credito) o differito (tramite stampa avviso).

 

Dopo alcuni giorni dal versamento della tassa, effettuato mediante MAV o tramite il sistema PagoPA, l'interessato può verificare l'avvenuta registrazione del pagamento entrando nella propria area riservata.

 

Qualora il pagamento non risulti acquisito dal sistema informatizzato dell'Università, si raccomanda allo studente di fornire tempestivamente copia della ricevuta comprovante lo stesso alla Segreteria Studenti.

Si evidenzia che il sistema determina automaticamente l’applicazione del contributo di ritardata iscrizione/indennità di mora, qualora riscontri una data di esecuzione del versamento successiva al termine ordinario di scadenza: il candidato deve pertanto accertarsi, soprattutto in caso di utilizzo di servizi di pagamento tramite internet banking o bancomat o banca telefonica, se i tempi di esecuzione di una disposizione di versamento sono tali da garantire comunque il rispetto della scadenza prevista.

 

L’Università Politecnica delle Marche e l’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario prevedono la concessione di esoneri/riduzione delle tasse e contributi e l’erogazione di borse di studio. Modalità e termini sono consultabili sui rispettivi siti istituzionali:

 

Tasse e benefici Uni vpm

Erdis Marche

Attivazione e-mail istituzionale

 

E' intenzione dell'Ateneo di utilizzare la casella di posta elettronica fornita agli studenti come mezzo di comunicazione con gli studenti stessi, si consiglia quindi tutti gli studenti di verificare periodicamente la posta in arrivo. Per maggiori informazioni sul servizio clicca qui. Il portale di Ateneo, alla sezione servizi agli studenti  rimane comunque  il principale strumento di comunicazione dove si potranno sempre reperire informazioni relative a scadenze e obblighi amministrativi.  

Contatti per chiarimenti relativi alla laurea magistrale

 

Ufficio corsi di studio Area Agraria e Scienze

E-mail: segreteria.agraria-scienze@univpm.it