Sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 3 aprile 2020

Lezioni ed esami in modalità a distanza, novità per lo smart working

23 marzo 2020
 

Lettere della Governance dell'Ateneo a tutto il personale, alle studentesse e agli studenti

 
Care Colleghe e Cari Colleghi....
Care Studentesse e Cari Studenti...
 

 

In relazione a quanto previsto dal DPCM del 22 marzo 2020 è stata predisposta la nuova circolare di oggi, 23 marzo 2020.

 

È disponibile il NUOVO MODULO DI AUTODICHIARAZIONE(873 KB) per gli spostamenti predisposto dal dipartimento di Pubblica Sicurezza.

 

Con l’entrata in vigore delle nuove misure per il contenimento del diffondersi del virus Covid-19 (Dpcm del 9 marzo 2020) vengono estesi fino al 3 aprile i provvedimenti già attivi, in particolare quelli relativi a lezioni ed esami in modalità a distanza e smart working per il personale.

Per capire meglio i nuovi provvedimenti visitare la pagina dedicata alle FAQ del Ministero della Salute

 
 

Accesso alle strutture dell'Ateneo

Dal 12 marzo 2020 non è consentito l’accesso alle strutture dell’Università da parte degli studenti.

Le segreterie studenti ricevono gli studenti in casi eccezionali e solo previo appuntamento concordato telefonicamente o via email. Le richieste potranno essere inviate via email, helpdesk o contatti telefonici indicati nelle specifiche pagine web https://www.univpm.it/Entra/Servizi_agli_studenti/Segreterie_Studenti

Le biblioteche CAD sui tre poli, le mediateche CSAL e i laboratori informatici rimarranno chiusi fino al 3 aprile.

È consentito, invece, l’accesso al personale dipendente e ai collaboratori contrattualizzati.

Ai docenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia, agli specializzandi e a ogni altro collaboratore è precluso l’accesso ai locali dell’Università con abbigliamento di corsia.

Sono sospesi i contratti relativi alle collaborazioni studentesche (150 ore) e i contratti per attività di tutorato.

 

Sospeso il servizio bus "Politecnica Link"

 

Didattica a distanza

È attiva la modalità di didattica a distanza sulla piattaforma https://learn.univpm.it per tutti i corsi di studio programmati.

Gli studenti possono direttamente contattare il proprio docente di riferimento, al fine di ottenere eventuali informazioni specifiche.

 

Tirocini

I tirocini curriculari svolti all’interno delle strutture dell’Ateneo o presso enti esterni, realizzati secondo le modalità tradizionali, sono sospesi.

  1. I tirocini in corso si potranno concludere, previa valutazione di una eventuale Commissione presso ciascuna Presidenza/Dipartimento, con la redazione di un progetto che completi la tematica trattata durante lo stesso tirocinio. Il progetto sarà commisurato al numero di ore che deve essere ancora espletato.
  2. Per i tirocini non ancora iniziati, potrà essere prevista la possibilità di svolgimento in modalità telematica con attività a distanza, anche mediante la stesura di un progetto definito dalla specifica Commissione.
  3. Per i tirocini in ambito sanitario, il Preside di Medicina si coordinerà con i Presidenti dei corsi di studio e con i responsabili ADP per valutare possibili soluzioni.
 
 

Gli esami di profitto

A seguito delle ultime disposizione tutti gli esami di profitto previsti fino alla riapertura dell’Ateneo si svolgeranno in modalità a distanza.

Sia il docente che gli studenti devono dotarsi di un computer o altro dispositivo dotato di webcam e microfono per la condivisione di video e audio.

L’appello e la prenotazione agli esami devono essere gestiti tramite Esse3.

 

Lauree

Per tutto il periodo dell’emergenza epidemiologica le lauree si terranno esclusivamente a distanza con possibilità anche per i membri della Commissione di esame di potersi collegare telematicamente da un luogo diverso dalle sedi universitarie.

Dovrà comunque essere garantita la presenza in una sede dell’Ateneo di almeno due Commissari, se possibile.

 

Per tutti i laureati che hanno conseguito il titolo a distanza sarà previsto un momento celebrativo quando le condizioni legate all'emergenza ce lo permetteranno. 

 

Introdotte misure igienico-sanitarie a tutela della comunità

Sono state intraprese azioni di miglioramento delle condizioni igieniche degli ambienti di studio, lavoro e ricerca: incrementata la frequenza dei servizi di pulizia e sanificazione dei bagni delle strutture universitarie; avviati servizi aggiuntivi di pulizia e sanificazione degli sportelli delle Segreterie studenti; installati, come prescritto dal Ministero della Salute, strumenti di facile utilizzo per l'igiene e la pulizia della cute, quali ad esempio dispensatori di disinfettante o antisettico per le mani; previsti interventi straordinari di disinfezione con sistema a getto.

Informazioni più dettagliate per gli studenti saranno disponibili nella bacheca di Esse3