Assegno di ricerca in Idraulica

 

n.  1 assegno presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Architettura - Settore ICAR/01

D.R. n^ 1183 del 18.11.2020
Scadenza: 9 dicembre 2020

Commissione giudicatrice

Istruzioni svolgimento colloquio in modalità telematica

 

Durata del contratto

1 anno 

 

Progetto

Sviluppo di solutori numerici per l’idro-morfodinamica costiera e di tipo Machine Learning per lo sviluppo di soft-sensors nel trattamento e riuso delle acque. 

 

Descrizione del progetto

L’attività di studio e ricerca è finalizzata allo sviluppo di un solutore numerico per l’idro-morfodinamica costiera, già in essere presso il gruppo di ricerca di Idraulica, e allo sviluppo di data-driven soft-sensors per la predizione di parametri di qualità delle acque in depuratori urbani (progetti Horizon2020 DWC ed ULTIMATE). 

 

Titolo di studio richiesto

Laurea in Ingegneria Civile (V.O.) oppure Laurea afferente alla Classe delle Lauree Specialistiche o Magistrali in Ingegneria Civile (28/S o LM-23) del Nuovo Ordinamento.

Come previsto dall’art. 22 – comma 2 – della Legge n^ 240/10, il laureato deve essere in possesso di un curriculum scientifico professionale idoneo per lo svolgimento di attività di ricerca.

 

 

Data e ora del colloquio

giovedì 17 dicembre 2020, ore 11,30.

 

Sede del colloquio

Il colloquio si svolgerà in modalità telematica, utilizzando la piattaforma Microsoft Teams.

 

IL CONTRATTO DI TITOLARITÀ DELL’ASSEGNO DI RICERCA SARÀ SOTTOSCRITTO TRA LE PARTI ESCLUSIVAMENTE TRAMITE FIRMA DIGITALE

 

Documentazione

 
(pubblicato in data 19.11.2020)
(pubblicato in data 14.12.2020)
 
 
 
Contatti:

Ufficio Assegni di ricerca

Via Oberdan 8 - 60121  Ancona

Tel.: +39 071 220 2305 - 2479
E-mail: personale.docente@univpm.it