Corsi di perfezionamento

 

Corso di perfezionamento in Privacy e potere di controllo nelle imprese e  nei rapporti di lavoro

 

Le lezioni inizieranno il 25 maggio 2018 alle ore 9 presso la Facoltà di Economia "G. Fuà".

All'ingresso verrà inidcata l'Aula.

 

Per i partecipanti con disabilità debitamente certificata e per i residenti nel comuni ricadenti nel cratere del terremoto è prevista una riduzione della quota di partecipazione del 50%.

A tal fine i partecipanti con disabilità dovranno compilare e firmare l'autodichiarazione scaricabile dalla presente pagina web.

 

 

 

Possono partecipare

Al corso sono ammessi coloro che sono in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti culturali o professionali:

  1. Diploma di scuola secondaria di II grado.
  2. Laurea triennale o magistrale.
  3. Iscrizione in un Albo professionale.
 

Obiettivo prefissato

Il Corso, organizzato in collaborazione con l'Università degli Studi di Camerino,  ha lo scopo di formare professionisti e specialisti sul tema della tutela della privacy, anche alla luce delle recenti Linee Guida europee sui responsabili della protezione dei dati (RPD) delle informazioni aziendali e sulla regolamentazione dei rapporti di lavoro con riferimento al potere di controllo.

In particolare la prospettiva è quella dell’impresa tecnologica, in cui l’informazione sui processi e sulle macchine è strategica, e dei lavoratori che utilizzano allo svolgimento delle mansioni strumenti “intelligenti” ed informatici.

L’attenzione è posta sugli aspetti giuridici  della protezione dei dati personali, delle misure di controllo dei lavoratori, della valutazione e prevenzione dei rischi e dei rimedi, sia giudiziali che extragiudiziali, in caso di lesione dei diritti dei lavoratori.

 

Competenze acquisite a fine corso

Il Corso mira a fornire conoscenze e competenze specifiche, anche interdisciplinari, in materia sia di tutela del diritto alla privacy, di Data Protection Officer, anche mediante l’esame dei provvedimenti del Garante in tema di controllo dei lavoratori, sia di sicurezza nell’utilizzo di strumenti tecnologici nello svolgimento del rapporto di lavoro, anche alla luce della normativa in vigore sulla salute e sicurezza (d.lgs n. 81 del 2008, in particolare in tema di telelavoro ed utilizzo di videoterminali) e delle più recenti prospettive de iure condendo (cfr. la figura del lavoratore agile o smart worker).

 

Durata prevista del corso

Il Corso avrà la durata di 3 mesi per un totale di 108 ore di didattica frontale e 2 ore per la verifica finale.

Avrà inizio presumibilmente nel mese di maggio 2018, terminerà nel mese di luglio 2018 e si svolgerà nelle giornate di venerdì ( 8 ore) e sabato mattina.

 

Selezione

Non essendo stato indicato un numero massimo di iscritti, gli interessati dovranno presentare la domanda di iscrizione corredata della ricevuta del versamento della tassa di iscrizione.

 

Contributo di iscrizione

La tassa di iscrizione al corso di perfezionamento  è fissata in: Euro 790,00 pagabile in unica rata all’atto dell'iscrizione.

Per i partecipanti con disabilità debitamente certificata e per i residenti nel comuni ricadenti nel cratere del terremoto è prevista una riduzione della quota di partecipazione del 50%.

E' altresi' obbligatorio versare l'imposta di bollo assolta in modo virtuale di euro 16,00.

 

Documentazione

 
 
 
Contatti:

Ufficio Didattica e Diritto allo Studio

via Oberdan, 8 - 60122 Ancona

Tel.: +39 071 2202306
Fax: +39 071 2202308
E-mail: master.economia-ingegneria@univpm.it